Fornarina a Las Vegas

0
391
Giorgio Borruso - Fornarina Store (2008)
Giorgio Borruso – Fornarina Store (2008)

Mandalay Bay, uno dei più conosciuti hotel-casinò di Las Vegas, ospita un punto vendita d’eccezione del brand Fornarina, progettato da Giorgio Borruso. Questo progetto, in aperto contrasto col caos comunicativo della famosa città americana, è caratterizzato da forme organiche desuete, in bianco e fucsia.

Queste le parole dell’Autore per definire il progetto: “Il nostro obiettivo era quello di creare, all’interno del caotico trambusto di Mandalay Bay e la sua città ospitante, un’oasi, un luogo di riposo per gli occhi e la mente, un posto per sentirsi a proprio agio”. Le forme sinuose del complesso allestimento invogliano il visitatore ad entrare in uno spazio racchiuso da un “manto” in vinile retroilluminato, dal quale emergono dei cunei tridimensionali. La sovrapposizione  di questi elementi genera una sorta di “palpebra”, all’interno della quale flussi di luce segnano il muro ed esaltano i prodotti esposti.

Il soffitto sembra un “cielo” dal quale “piovono” strani oggetti luminosi, lampade di vetro con filamenti color fucsia o grandi tentacoli con “occhi” che osservano e suggeriscono il punto su dove concentare la vista. Grandiosi, poi, i quattro grandi elementi sospesi al centro del negozio (che ha un’altezza massima di 9 metri!), composti da una struttura in alluminio, avvolta dal PVC e illuminata internamente: da qui si dipartono i faretti direzionati sui prodotti, che rappresentano le note di colore di tutto l’ambiente.

La volontà di creare tali suggestioni oniriche si discosta dall’approccio comunicativo che solitamente domina nel retail design: orientare il visitatore all’acquisto. Voi cosa ne pensate?

www.borrusodesign.com