Hotel Juvet: il paradiso norvegese

0
485
JSA – Hotel Juvet (2008)

La vecchia fattoria di una volta diviene, oggi, un hotel con vista su spazi incontaminati: l’Hotel Juvet, progettato dallo studio Jensen&Skodvin, affronta in maniera suggestiva e singolare il rapporto col genius loci.

Caratterizzate da volumi netti e precisi, sulle cui superfici si alternano legno e grandi vetrate, le stanze sono essenzialmente dei volumi distinti, ciascuno occupato da una camera.

Le stesse camere, tutte diverse, si affacciano sul vicino parco naturale, nel quale si trova il burrone – juvet, in norvegese – di Gudbrand: in questo senso, ogni stanza svela un diverso scorcio di un paesaggio in continuo cambiamento, evocando suggestioni sempre nuove in relazione alle stagioni e alle varie ore del giorno.

Costo dell’intervento? 1 milione di euro. Secondo alcuni, ben spesi; secondo altri, uno spreco… Voi cosa ne pensate?

www.juvet.com