Architettura del legno in Toscana

0
657

Il prossimo 12 novembre 2012 alle ore 14;30 presso la Sala del Consiglio dell’Ordine degli Architetti PPC di Firenze si terrà un seminario gratuito dal titolo “Architettura in legno in Toscana – La green economy nell’edilizia a tutela del paesaggio toscano”. Patrocinato dalla Fondazione Centro Studi e Ricerche Professione Architetto, dall’Ordine degli Architetti PPC di Firenze e dalla Commissione Territoriale Valdarno Fiorentino, il seminario affronterà alcuni dei temi più attuali che riguardano l’edilizia ecosostenibile, ponendo l’accento su un materiale d’eccellenza: il legno.

Gli argomenti saranno affrontati dalle diverse angolazioni culturali dei relatori coinvolti, selezionati dal mondo della libera professione, dall’ambito accademico e dall’amministrazione pubblica.

Il seminario è gratuito e la partecipazione è aperta a tutti.

Di seguito si riporta la presentazione del seminario, a cura dell’Arch. Alessandro Jaff (Presidente della Fondazione Centro Studi e Ricerche Professione Architetto):

“La qualità ambientale, della quale il paesaggio è una componente non secondaria, è un bene pubblico che non deve essere modificato ad arbitrio del singolo. Tuttavia gli usi agricoli del territorio hanno bisogno di adeguarsi all’evoluzione delle tecniche produttive anche effettuando modifiche ambientali di natura edificatoria.

La realizzazione di costruzioni con una vita urbanistica indissolubilmente legata alla loro funzione di supporto all’attività produttiva agricola evita di determinare modifiche ambientali permanenti con un consumo di suolo temporaneo limitato alla durata dell’esigenza agricola.

In un territorio di alto pregio paesaggistico come quello della Toscana l’approccio ad una utilizzazione rispettosa della qualità degli edifici non solo energetico ambientale, ma anche della loro adattabilità e decostruibilità una volta terminata la funzione produttiva, appare di interesse determinante per limitare effettivamente il consumo del territorio, e non danneggiare la produzione agricola che è anche una componente importante del paesaggio antropizzato toscano.”

Coordina e modera
Arch. Alessandro Jaff Fondazione PA Firenze

 Programma

ore 14.30   Registrazione e caffè di benvenuto

ore 15.00  Saluti ed introduzione

Presidente Ordine Architetti Firenze – CNA Toscana

ore 15.30 Conoscere il legno per progettare e costruire
Arch. Ing. Andrea Butti

Commissione Territoriale Valdarno Fiorentino dell’Ordine Architetti Firenze – Studio AB design

ore 16.15 Il legno massiccio e la tecnologia del “roundwood”
Prof. Paolo Pellegrini
 
Dipartimento di Economia, Ingegneria, Scienze e Tecnologie Agrarie Forestali dell’Università degli Studi di Firenze (D.E.I.S.T.A.F.)

ore 16.30 Costruzioni rurali in legno: caratteristiche e casi studio
Agr. Lorenzo Venturi
Ufficio Ambiente del Comune di Figline Valdarno (FI)

ore 16.45 L’architettura tradizionale in legno: dal Giappone al movimento moderno
Arch. Giovanni Manuelli 

Commissione Territoriale Valdarno Fiorentino dell’Ordine Architetti Firenze – Arch’in Progetti

ore 17.30 Il legno come risorsa energetica sostenibile: il caso studio di Vallombrosa
Prof. Arch. Mina Tamborrino
Responsabile Settore Urbanistica del Comune di Reggello (FI)

ore 18;00 Question time e conclusioni