Home Tags Hi-tech

Tag: hi-tech

Il cemento che dura 16.000 anni

Uno degli ultimi studi condotti dal MIT è un cemento estremamente denso, in grado di limitare i fenomeni di fessurazione e sgretolamento, con una durevolezza stimata di 16000 anni.

Tuvalu, un paradiso ecologico

Tuvalu è una nazione che comprende alcune isole dell'Oceano Pacifico, che entro il 2020 soddisferà tutto il fabbisogno energetico con forme rinnovabili di energia!

La sedia dei piccoli creativi

Lillstol è una seduta per i bambini prodotta al 100% con fibra di carta pressata, un materiale assolutamente eco-friendly e che permette ai bambini di esprimere tutta la loro creatività.

Decostruzionismo… in kit

Una villa di 515 mq, prefabbricata e trasportabile: ecco “The Villa”, l'ultima creatura nata dal genio di Daniel Libenskind, l’architetto statunitense che ha messo la firma su celebri musei come quello ebraico di Berlino, ma anche sulla Fredoom Tower di Ground Zero a New York.

WHY, lo yacht sostenibile

La bella stagione è alle porte ed è una buona occasione per descrivere un affascinante progetto di una imbarcazione sostenibile. Sì, avete letto bene:...

Torch Light Glove

Tilen Sepic è il designer di questo guanto che illumina: il led bianco è collocato nella parte terminale del guanto. Un prototipo futuribile.

Pebbles, cucinare con le pietre

Pebbles stone grill di Nathan Kwak è una griglia con pietra ollare che, grazie alla particolare struttura flessibile, riesce ad adattarsi ai diversi cibi e può essere facilmente trasportata.

Il tappeto luminoso

Footlume è un tappeto che si illumina quando una persona ci cammina sopra e non solo: il tappeto potrebbe accendersi a ritmo di musica o essere utilizzata come luce diffusa.

iContact: le lenti a contatto del futuro

I contact è una lente a contatto che con un sensore di movimento permette di spostare il puntatore del mouse. Per ora è solo un'idea, ma potrebbe essere il primo passo verso la creazione di un cyborg.

Timeless Garden: l’orologio ecologico

Un orologio perpetuo che, invece delle batterie, sfrutta i processi chimici della vegetazione per produrre l'energia che alimenta l'orologio elettronico!

MOST POPULAR

HOT NEWS