Il letto volante

0
511

Letto galleggiante

L’architetto tedesco Janjaap Ruijssenaars ha progettato un letto che permette di riposare… sospesi a mezz’aria! Probabilmente ispirato al Monolite del film di Kubryk “2001 Odissea nello Spazio”, questo letto sfida la forza di gravità grazie a dei campi magnetici e lievita a mezz’aria trattenuto soltanto da 4 sottilissimi cavi.

Il progettista ha mostrato questa meraviglia (in scala 1:5) alla Fiera del Lusso di Kortrijk (Belgio). Infatti ha un costo non proprio alla portata di tutte le tasche… Design ricercato e tecnologia magnetica all’avanguardia hanno fatto lievitare il prezzo a un milione e duecento mila euro!

Janjaap Ruijssenaars Floating BedJanjaap Ruijssenaars Floating Bed

Altra controindicazione: il potente campo magnetico. Non toglietevi i pantaloni sul letto se volete riutilizzare il bancomat. E auguratevi che non capiti mai un black-out: in questo caso i danni sarebbero ben più seri. (da miragestudio7.com)

Janjaap Ruijssenaars Floating Bed