1 mar 2012

Posted by in design, design eco-oriented, hi-tech, progettazione sostenibile, slider

La ceramica antibatterica

Un prodotto particolare di Casalgrande Padana si è distinto in occasione del Produkt des Jahres 2011 (Prodotto dell’Anno 2011), l’ambito concorso promosso da Fliesen und Platten, rivista leader sul mercato tedesco nel campo dei prodotti e delle tecnologie della ceramica per l’architettura. Si tratta di Bios, una innovativa ceramica antibatterica che si è classificata al terzo posto su undici partecipanti.

Il premio è stato consegnato a Casalgrande Padana il 2 febbraio scorso, durante la terza edizione del Fliesen und Platten Forum, la mostra convegno che, accanto a un ricco programma congressuale, propone agli operatori del settore una selezionata esposizione di prodotti e tecnologie.

Bios antibacterial ceramics, identifica una linea di piastrelle in grès porcellanato a tutta massa pienamente vetrificato caratterizzate da elevate proprietà antibatteriche, ottenute mediante un innovativo processo produttivo.

Sviluppato in collaborazione con il Dipartimento di Microbiologia dell’Università di Modena, il prodotto è risultato nettamente al di sopra degli standard richiesti dalle normative di riferimento, in quanto capace di abbattere di ben oltre il 99,9% i quattro principali ceppi batterici: Staphylococcus aureus, Enterococcus faecalis, Escherichia coli, Pseudomonas aeruginosa.

L’azione battericida, generata dal trattamento descritto, rimane inalterata nel tempo, è
insensibile all’usura e non ha bisogno della luce per attivarsi.

Questo materiale è ideale nei campi di utilizzo dove siano richieste elevate prestazioni di igiene, pulizia, sicurezza e facilità di manutenzione, come le strutture sanitarie e di uso collettivo in genere.

Leave a Reply